Come proteggere i nostri denti dopo gli eccessi natalizi – DR. SMILE
Come proteggere i nostri denti dopo gli eccessi natalizi
What’s Hidden Behind Phrases That Obscure?
5 Dicembre 2019
Rigenerazione Ossea Dentale
18 Dicembre 2019

Strategie e consigli per preservare la salute del nostro cavo orale.

Il periodo delle vacanze di Natale rappresenta un momento critico per la salute dei nostri denti. La bocca viene invasa quotidianamente di cibo e sottoposta ad insidiose minacce che possono causare dei problemi anche seri.
Carie e macchie, sono i principali rischi determinati da una dieta ricca di dolci, bevande zuccherate e pranzi particolarmente lunghi e stressanti per i nostri denti.
Di conseguenza, aumentando il fattore di rischio per la formazione della carie, diventa necessario alzare l’asticella dell’attenzione riguardo dieta e igiene orale.
A tal proposito abbiamo preparato una lista di accorgimenti utili per difendere i nostri denti dopo le festività.

Strategie utili per proteggere i nostri denti:

  • Come prima misura vi consigliamo di limitare al massimo il consumo di carboidrati, carni lavorate, zuccheri e bevande gassate o alcoliche
  • Per ripristinare un corretto equilibrio della flora batterica è consigliabile mangiare verdure come sedano e carote, e frutta come le mele oppure formaggi, latte e yogurt per proteggere i denti dai fattori cariogeni.
  • Per attenuare le macchie causate da bevande scure, come il vino rosso, oppure tè e caffè che hanno esposto i denti al rischio di pigmentazione bisogna seguire una dieta per lo più vegetale
  • Eliminate in particolare i dolci per un periodo
  • Una corretta igiene orale quotidiana può fare la differenza e arginare gli effetti degli alimenti sui denti ma può non bastare
  • Cercate di affiancare lo spazzolino al filo interdentale e ad un collutorio al fluoro
  • Durante il giorno, consigliamo di masticare per circa 10 minuti una gomma senza zucchero che aumenta la salivazione.
  • Ultimo ma non meno importante il ricorso al proprio dentista di fiducia, per programmare una serie di iniziative: rimozione in profondità di placca e tartaro, anche dalla zona sub-gengivale e dagli spazi tra un dente e l’altro; eliminazione o attenuazione delle macchie; sbiancamento dei denti tendenti al giallo; riduzione dell’insorgere di alitosi e ipersensibilità dentina; prevenzione del sorgere di infiammazioni gengivali e di retrazione gengivale.
Clicca per usare whatsapp